Corsi di specializzazione in psicoterapia familiare sistemica

 

II programma formativo, che si conforma alle indicazioni ministeriali, aggiornate a norma del D.M. 509 del I I / 12/1998, ha una durata di almeno quattro anni per un monte ore complessivo di almeno 2000. Le varie annualità sono così articolate:

 

 

I° anno (500 ore)

 

A. Training specifico: 200 ore

Consiste nell'acquisizione degli elementi di base dell'ottica sistemico-relazionale che consenta una chiara lettura sistemica delle situazioni; nell'analisi della domanda di aiuto; nella corretta costituzione del setting terapeutico; nell'apprendimento (attraverso role-playing, simulate, visione e discussione di nastri didattici), della conduzione di un primo incontro terapeutico. Prevede inoltre, un approfondito lavoro autocentrato sull'allievo, attraverso la descrizione del genogramma, il racconto della storia familiare e personale. II gruppo partecipa alla ricostruzione delle singole storie con un gioco di rimandi e di risonanze, con molta analogia con quanto avviene nelle situazioni gruppo-analitiche psicodrammatiche.

II gruppo è formato da un massimo di 10 allievi.

 

B. Programma teorico: 150 ore

Si articola in lezioni e seminari su cinque materie di insegnamento:

  • Psicologia generale
  • Psicologia dello sviluppo
  • Principi di psicoterapia (prima annualità)
  • Psicoterapia della famiglia
  • Elementi di psicoterapia psicoanalitica


C. Tirocinio nei servizi: 150 ore

Si svolge in servizi sociosanitari pubblici o accreditati e permette all'allievo, guidato da un tutor, di acquisire conoscenze diagnostiche su un'ampia gamma di situazioni psicopatologiche e, in particolare, di entrare in contatto con i problemi dell'urgenza psichiatrica e degli interventi sulla crisi.

 

 

II° anno (540 ore)

 

A.  Training specifico: 240 ore

Consiste nella "supervisione diretta" dell'allievo la cui attività clinica con i nuclei familiari viene seguita e coadiuvata dal didatta attraverso lo specchio unidirezionale. Tale tecnica di supervisione permette all'allievo un apprendimento guidato, seduta per seduta, della conduzione del processo terapeutico e dell'elaborazione di strategie di intervento. Essa consente, inoltre, un ulteriore conoscenza dell'allievo di cui possono essere analizzate ed elaborate, nella discussione post-seduta e nella osservazione in gruppo della videoregistrazione, reazioni emozionali e dinamiche contro-transferali.

La videoregistrazione (autorizzata dai pazienti) di ogni seduta permette un'analisi approfondita da parte del gruppo di allievi, delle caratteristiche del sistema familiare, dei significati complessi delle manifestazioni sintomatiche, delle valenze della relazione terapeutica e degli sviluppi del processo terapeutico nel suo articolarsi nel tempo.

II gruppo in questa fase, è formato da un numero di 6-8 allievi.

 

B. Programma teorico: 150 ore
Si articola in lezioni e seminari su cinque materie di insegnamento:

  • Psicopatologia generale e dell'età evolutiva
  • Diagnostica clinica
  • Principi di psicoterapia (seconda annualità)
  • Tecniche di psicoterapia relazionale
  • Elementi di psicoterapia cognitivo-comportamentale



C. Tirocinio nei servizi: 150 ore

Si svolge nei servizi pubblici o accreditati con le caratteristiche e le finalità dell'anno precedente.

 

 

III° anno (500 ore)

 

A. Training specifico: 240 ore

Consiste in un secondo ciclo di "supervisione diretta" degli allievi sulla loro conduzione terapeutica.
Ha le caratteristiche e le finalità già descritte per il secondo anno. Una particolare cura è rivolta, in questa fase, al processo di "individuazione" del singolo allievo, che definisce gli aspetti rilevanti del suo stile terapeutico e viene aiutato a rileggere le implicazioni personali attivate dal processo terapeutico.

Ogni allievo tra il secondo ed il terzo anno deve seguire 2-3 terapie complete in supervisione diretta (abitualmente sotto la guida di due diversi didatti).

II gruppo è formato da un numero di 6-8 allievi.

 

B. Programma teorico: 110 ore
Si articola in lezioni e seminari teorico-clinici su cinque materie di insegnamento:

  • Psicoterapia della coppia
  • Psicoterapia dei disturbi comportamentali dell'età evolutiva
  • Psicoterapia dei disturbi psicosomatici
  • Psicoterapia delle tossicodipendenze
  • Psicoterapia dei disturbi psicotici


C. Tirocinio nei servizi: 150 ore

Si svolge nei servizi pubblici o accreditati con le caratteristiche e le finalità degli anni precedenti.

 

 

IV° anno (500 ore)

 

A. Training specifico: 240 ore

La fase finale del training è dedicata allo svolgimento della supervisione "indiretta" di casi clinici, che l'allievo comincia a seguire autonomamente e che presenta al didatta periodicamente, nell'arco del processo terapeutico, attraverso il riferito e l'ausilio di video e audio-registrazioni. In tale attività formativa viene data specifica importanza alla elaborazione di strategie terapeutiche e alla articolazione longitudinale del processo terapeutico. Ogni allievo deve presentare almeno 3 casi clinici diversi alla supervisione indiretta del didatta (che è abitualmente un didatta diverso da quelli che hanno seguito l'allievo nella supervisione diretta).

II gruppo è formato da un numero massimo di 8 allievi.

Se il Comitato Didattico di sede lo ritiene necessario, la formazione di alcuni allievi che ne presentassero la necessità, può prolungarsi, in tutto o in parte, per un quinto anno, dedicato alla supervisione indiretta.

 

B. Programma teorico: 110 ore

Si articola in lezioni e seminari teorico-clinici su cinque materie di insegnamento:

  • La psicoterapia con le famiglie multiproblematiche
  • L'intervento terapeutico nelle situazioni di maltrattamento e abuso infantile
  • Psicoterapia dei disturbi del comportamento alimentare
  • L'intervento terapeutico con le famiglie con problemi di malattia cronica
  • L'intervento sistemico nei servizi e nelle istituzioni


C. Tirocinio nei servizi: 150 ore

Si svolge nei servizi pubblici o accreditati con le caratteristiche e le finalità degli anni precedenti.

 

Integrazione della formazione clinica (100-200 ore)

Ogni anno la Scuola promuove iniziative didattiche integrative al programma indicato, che sono aperte a tutti gli allievi di ogni livello e che sono finalizzate a permettere la conoscenza di esperienze teorico-pratiche che, nel campo sistemico, abbiano particolare rilievo nazionale ed internazionale. Esse consistono in:

  • Seminari tenuti da terapeuti italiani particolarmente esperti in alcuni specifici aspetti della psicoterapia
  • Workshops, condotti da terapeuti di ampia notorietà internazionale per i contributi dati allo sviluppo della psicoterapia familiare

La partecipazione a tali iniziative è obbligatoria per tutti gli allievi.

 

 

Criteri di ammissione e valutazione

 

A. Criteri di ammissione alla scuola

L'ammissione degli allievi ai corsi di training è basata, oltre che sulla verifica dei requisiti richiesti per legge (laurea in medicina e psicologia), anche su una valutazione diretta dell'allievo che si compie attraverso la partecipazione ad una serie di incontri, della durata complessiva di 40 ore, dedicati sia ad una informazione di base sull'ottica sistemica, sia, in particolare, al lavoro di gruppo ed allo sviluppo di situazioni utili a valutare qualità e flessibilità delle relazioni interpersonali, prontezza e accuratezza del giudizio, disponibilità alla riflessione centrata su se stessi.

Al termine di questo breve corso, gli allievi accedono a un colloquio di selezione con almeno due dei didatti che li hanno seguiti durante gli incontri. Se la valutazione è positiva, il candidato viene ammesso al primo anno di training. Nel caso di ammissione le 40 ore del corso vengono computate all'interno del monte ore previsto per il primo anno. In caso di esito negativo, il candidato può richiedere un attestato relativo ad un corso di sensibilizzazione.

 

B. Sistemi di valutazione intermedia
Sono previste valutazioni a due livelli nel corso di training:

  • la prima, al termine del primo anno, che è ancora di formazione pre-terapeutica: il Comitato didattico di Sede esprime un giudizio di idoneità dell'allievo ad accedere alla fase successiva, quella più propriamente clinica, escludendo gli allievi la cui domanda, le cui motivazioni ed il cui equilibrio personale non siano ritenuti tali da assicurare una piena riuscita del progetto formativo;
  • la seconda al termine del terzo anno, in coincidenza del passaggio dalla fase di supervisione diretta alla supervisione "indiretta": i didatti possono definire tenendo conto del lavoro già svolto e dell'esperienza clinica dell'allievo, il momento in cui è possibile iniziare la supervisione indiretta: coloro che si ritenga debbano compiere un ulteriore ciclo di supervisione diretta, vengono aggregati temporaneamente ai gruppi operanti in questa fase.

 

C. Esame e attestato finale
All'esame finale vengono ammessi gli allievi che, a giudizio dei didatti, abbiano svolto con impegno e profitto adeguato, tutto il programma formativo. In caso contrario può essere suggerito un supplemento di attività formativa.
Due didatti che abbiano seguito l'allievo stendono due relazioni che contengono un giudizio valutativo sul processo formativo compiuto. L'esame finale prevede:

  • due brevi tesi teorico-cliniche elaborate dal candidato su due delle terapie condotte sotto la supervisione (diretta e indiretta) nel corso dell'iter formativo;
  • la presentazione di un nastro video-registrato relativo ad una terapia seguita dal candidato.

 

La Commissione d'esame è composta da cinque didatti, di cui solo uno può aver seguito nel training il candidato.

 

La Commissione esprime un giudizio di idoneità o di non idoneità. Nel primo caso il candidato riceve un diploma finale, nel secondo l'esame può essere ripetuto dopo un anno. Il candidato che riceve giudizio di idoneità e diploma può ottenere, ai sensi delle disposizioni ministeriali, l'iscrizione all'elenco degli psicoterapeuti. Inoltre ai sensi della legge 4732 del 2000 il titolo di specializzazione in psicoterapia rilasciato dalle scuole private è considerato equipollente ai diplomi di specializzazione universitaria ai fini dell'assunzione e carriera nei servizi pubblici.

NEWS

OPEN DAY - "LA TERAPIA SISTEMICA E I SUOI CONTESTI

Civitanova Marche, Venerdi 03 novembre, ore 17-19

Seminario  "LA NARRAZIONE IN  PSICONCOLOGIA" 

Giovedi 29 giugno, Istituto IEFCOSTRE di Civitanova Marche, Viale Einaudi n.108a, ore 15.00-19.00.

Terrà il seminario Lucilla Garofoli.

Seminario "LA CASA SENZA COLORE. Teoria e clinica sistemico-relazionale degli esordi psicotici"

Sabato 1 Aprile 2017, Istituto IEFCOSTRE di Cagliari, piazza Giovanni XXIII n.27, ore 9.00-14.00.

Terranno il seminario 

Marco Bernardini e Sandro Bazzoni.

Nelle sezione dedicata al Prof Luigi Onnis

è stata allestita una pagina in progress con una parte della sua produzione scientifica

La IEFCOSTRE nell'ambito delle collaborazioni e promozioni di attività dedicate alla formazione continua Psicoterapeutica annuncia con piacere di ospitare nei propri locali il Master di II livelo promosso dal Centro Studi Hansel e Gretel Onlus:

L'Ascolto del bambino in ambito clinico e psicologico-forense

La locandina relativa all'evento è presente nella sezione Progetti, pagina Collaborazioni

LA PSICOTERAPIA COME PREVENZIONE, LA PREVENZIONE NELLA FORMAZIONE.

Giornata di studio con Walter Galluzzo, Marco Bernardini e Ivanoe Mazzoni.

La sede del corso è Civitanova Marche. E' previsto un collegamento in web-conference con le altre sedi IEFCOSTRE.

 

 

 

CORSO DI FORMAZIONE SULLA TERAPIA CON LA COPPIA IN CRISI - (50 ECM):

"LE STAGIONI DELLA COPPIA NEL CICLO DELLA VITA"

Il 7 marzo si inaugura il corso con il Prof. Alfredo Canevaro. L'evento consiste di 6 giornate - a cadenza mensile -di formazione esperienziale. Ogni giornata è condotta da un diverso docente.

La sede del corso è Civitanova Marche.

Info: ancona@iefcostre.org

 

 

MASTER DI FORMAZIONE ALLA PSICOTERAPIA SISTEMICA

Sono aperte le iscrizioni al Master Biennale di Formazione alla Terapia Sistemica per Psicoterapeuti. La brochure del Master è pubblicata nella sezione relativa ai programmi formativi. Per ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria.

 

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA SISTEMICO-RELAZIONALE

Sono aperte le iscrizioni al Corso di specializzazione in psicoterapia sistemico- relazionale.

Per informazioni contattare la segreteria della sede di Cagliari al n. 07043577 o all'indirizzo

segreteria@iefcostre.it.

 

CALENDARIO SEMINARI 2016

E' stato pubblicato nella sezione relativa alle attività didattiche il calendario dei seminari che si svolgeranno nel corso del 2016. 

  

 

CENTRO CLINICO :  

E' stato attivato presso la sede IEFCOSTRE di Cagliari il Centro Clinico di Psicoterapia per l'individuo, la coppia e la famiglia. 

Per  appuntamenti contattare, Centro Clinico, responsabile Dott.ssa Roberta Speziale. Tel 07043577

 

 

CORSO DI FORMAZIONE ALLA 
MEDIAZIONE FAMILIARE 
Vedi la pagina dedicata nella 
sezione Programmi Formativi 

 

 

ARCHIVIO NEWS 

 

Seminari degli anni precedenti

Stampa Stampa | Mappa del sito
© IEFCOSTRE piazza giovanni XXIII 27 09128 Cagliari Partita IVA: IT02598620926